Elezioni Amministrative 2016. LA VERGOGNA DI MILANO

PREGHIERA PALESTINESI

Elezioni Amministrative 2016. LA VERGOGNA DI MILANO. Nel capoluogo lombardo non vincono i Milanesi ma vince la COMUNITÀ ISLAMICA. A Milano non è stato sconfitto il Centrodestra, sono stati sconfitti i Milanesi, sono stati sconfitti gli Italiani. E NOI DORMIAMO! BEPPE SALA, il  candidato del PD, PROMETTE CHE LA MOSCHEA SARÀ LA PRIMA COSA CHE FARÀ UNA VOLTA ELETTO SINDACO e vince le elezioni a sindaco di Milano. Sumaya Abdel Qader, una donna islamica -e islamica con velo!- candidata ovviamente nelle file del PD, viene eletta consigliere comunale a Milano (il primo CONSIGLIERE COMUNALE MUSULMANO!… nella storia di Milano). Qual è il messaggio che passa? Il primo messaggio che passa è che la COMUNITÀ ISLAMICA ha sostenuto Beppe Sala nella sua corsa a sindaco. Il secondo messaggio che passa (e forse il più preoccupante) è che  I CITTADINI ISLAMICI a Milano hanno raggiunto un NUMERO pericolosamente ELEVATO, ormai sono tanto numerosi da poter decretare l’ELEZIONE di un CONSIGLIERE COMUNALE MUSULMANO e di un SINDACO FAVOREVOLE ALLA MOSCHEA. Svegliamoci dal letargo! Basta raccontarci favole. Se non la smettiamo di far crescere i Musulmani in Territorio Italiano ben presto il loro numero aumenterà anche in Parlamento e sarà instaurata la SHARIA, LA LEGGE ISLAMICA CHE UCCIDE CHI NON OBBEDISCE. Ebbene sì, giorno dopo giorno stiamo aprendo le porte alla SHARIA, la Legge Islamica che uccide, e quando apriremo gli occhi sarà troppo tardi. Una volta instaurata la SHARIA perderemo la nostra libertà perché chi oserà contestare verrà condannato a morte in quanto contestare la SHARIA è un peccato chiamato “blasfemia” ed è punito con la morte. FERMIAMOLI ORA CHE SIAMO ANCORA IN TEMPO.

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata il giugno 24, 2016. Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento

One thought on “Elezioni Amministrative 2016. LA VERGOGNA DI MILANO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...