SE VUOI ARRIVARE AL SENATO DELLA REPUBBLICA ITALIANA DEVI PERCORRERE LA VIA DELLA SCROFA

via della scrofa Roma

20/03/2014
Sono a Roma per una breve vacanza… sto percorrendo Via della Scrofa quando sulla mia sinistra noto una lunga serie di auto di lusso, con i vetri oscurati, tutte di colore blu notte e grigio scuro, tutte impilate una dietro l’altra e parcheggiate in seconda fila. Mi domando-pensando ad alta voce-“DI CHI SARANNO QUESTI MACCHINONI DI LUSSO TUTTI IN DIVIETO DI SOSTA?”.
Un romano di passaggio mi fa:
“E de chi so’…de’ politici!…e de’ chi so’ sennò…de’ politici…so’ loro so’…”
“Mah…”-penso perplessa- “chissà se è vero…” e proseguo lungo la strada.
Alla fine di Via della Scrofa…SORPRESA!…mi ritrovo niente poco di meno che davanti al SENATO DELLA REPUBBLICA ITALIANA, con tanto di picchetto d’onore in alta uniforme.
Palazzo-Madama-Senato

“Allora quei macchinoni di lusso sono davvero dei politici!”-penso tra me e me-
E meno male che loro devono dare l’esempio! Non solo tutte le auto sono parcheggiate in seconda fila, quindi in APERTA VIOLAZIONE DEL CODICE DELLA STRADA ma…e qui viene il bello…TUTTE SONO DI MARCHI TEDESCHI: Audi, Mercedes, BMW.
“Benone, facciamo l’en plein”-concludo-
I nostri illustri politici oltre a violare il codice della strada, nonostante starnazzino in coro di voler rilanciare l’economia italiana, NON PREMIANO IL MADE IN ITALY MA ACQUISTANO MACCHINE TEDESCHE, e, aggiungendo al danno la beffa, le acquistano con i soldi dei contribuenti, ossia con i nostri soldi.
Che faccia tosta hanno questi illustri politici italiani, parola di cittadina italiana.

auto-blu

E mentre loro si godono i macchinoni di lusso (comprati con i nostri soldi) e gli stipendioni d’oro (confezionati con i nostri soldi), a Modena, ieri 21 marzo, un 53 enne imprenditore edile compie il gesto disperato e si impicca perché schiacciato dai debiti, lasciando una moglie e due figli.
Vorrei concludere con un’informazione di utilità pratica: coloro che vogliono andare al Senato della Repubblica Italiana devono percorrere… ehm…LA VIA DELLA SCROFA.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...