Personalita’ disturbate/disturbanti

Jekyll-Hyde

In ogni contesto, lavorativo o familiare o altro, si possono incontrare quelle che gli psichiatri definiscono “personalità disturbate/disturbanti” che, consapevoli del loro limite, come “difesa” hanno sviluppato “tecniche di manipolazione” sul gruppo.

foto di gruppo

Si tratta di persone con grossi disturbi psico-comportamentali che finiscono col “disturbare” anche il gruppo entro cui si muovono, appunto perché dotate di “tecniche”.
Grazie a tali tecniche, possono anche arrivare a ricoprire ruoli di prestigio e cariche dirigenziali, perché operano celate dietro azioni innocue o utili/benevole per il gruppo. banche denaro

Il loro obiettivo prioritario (che origina dalle loro frustrazioni) è infliggere a “vittime” – scelte accuratamente tra coloro che non si possono difendere perché prive di potere o protezioni influenti- umiliazioni psicologiche o danni economici o di altra natura. benefattore che umilia

Allo scopo di ottenere il consenso della collettività utilizzano due tecniche:
1) La prima tecnica è il discredito delle “vittime”: la cosiddetta macchina del fango.
2)Come seconda tecnica “comprano” gli altri membri del gruppo con favoritismi di varia natura obbligandoli di fatto a tacere per guadagnarsi la loro tirannica benevolenza.

Se vi capita di incontrarle in qualsivoglia contesto non lasciatevi “comprare” con i loro favoritismi, ma identificatele ed estromettetele subito dal gruppo o, se non possono essere estromesse, privatele di ogni credibilità e potere decisionale. Come? Semplicemente ignorandone i comandi.

In caso contrario il prezzo da pagare sarà molto alto: la coesione del vostro gruppo verrà sgretolata, in seno al gruppo verrà innescata l’aggressività reciproca e sarete costretti a convivere con snervanti lotte quotidiane gli uni contro gli altri, ma quel che è più grave, sarete costretti in perenne posizione a 90°: ossia sarete costretti in una posizione di subordinazione e sudditanza psichica che farà di voi dei perfetti “schiavetti” al servizio di una nullità.
benefattore e schiavo

Perché di nullità si tratta.

Riflettete: chi vale veramente non ha bisogno di usare metodi coercitivi per sottomettere il prossimo, ma ne guadagna la stima con i suoi meriti personali e professionali.

Gesù

E ricordate: quello che oggi la personalità disturbata/disturbante sta facendo al vostro familiare o collega domani potrebbe farlo a voi.
Parola d’ordine: le personalità disturbate/disturbanti una volta identificate falciatele subito.

Sono un cancro sociale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...